giovedì 13 febbraio 2014

FIRENZE UFFIZI : RINVENUTA UNA NECROPOLI DI 1500 ANNI FA


RINVENUTA UNA NECROPOLI DI 1500 ANNI FA GLI SCAVI RIVELANO
 LA STORIA INEDITA DI FIRENZE 

Gli archeologi hanno scoperto 60 scheletri risalenti all'era altomedievale durante i lavori nel complesso monumentale degli Uffizi

Gli ultimi 5 mesi di lavori nell’ambito del progetto Nuovi Uffizi hanno portato alla luce un’importante scoperta che va a riempire quel tassello mancante nella storia della città di Firenze in epoca altomedievale.

Dagli scavi archeologici nell’area sottostante la Biblioteca degli Uffizi, adiacente a piazza del Grano, è stata rinvenuta una necropoli risalente al V-VI secolo con circa 60 scheletri. Attualmente è visibile solo una parte di un’area cimiteriale più vasta, con fosse multiple in cui i defunti venivano stipati testa-piedi uno accanto all’altro. Una catastrofe riconducibile ad una epidemia - forse la Peste giustinianea - ancora in fase di accertamento tramite l’analisi del DNA presso il laboratorio di paleogenetica dell’Università di Mainz.

Escluse le ipotesi di eccidio e di morte per fame in fase di assedio, questo cimitero collocato sopra un rilievo nei pressi del fiume, in una zona comunque oggetto di inondazione nelle fasi di maggiore portata, testimonia un disastro di porzioni immani che ha sicuramente contribuito al noto lungo periodo di decadenza della città e alla sua quasi scomparsa dalla storia.

I 60 scheletri rinvenuti sono di estrema importanza scientifica anche perché rappresentano un campione consistente della popolazione fiorentina tra il tardo antico e l’alto Medioevo e permettono di disegnare un quadro dei fiorentini dell’epoca e delle loro condizioni di vita, di salute, di alimentazione e di attività lavorative.

di Katia Boccanera


.
leggi anche 


NON AFFIDARTI A DEI CIARLATANI GIOCA  LE TUE CARTE 

http://www.mundimago.org/



http://www.mundimago.org/dona_cofanetto.html


GUARDALE QUI SOTTO CLICCA
LA FOTO


.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati visita : www.cipiri.com

Post più popolari