loading...

mercoledì 24 agosto 2011

Scoperta causa della Sla

.

Scoperta causa della Sla

speranza per nuove cure

Individuato il meccanismo che sta all'origine

della 

sclerosi laterale amiotica




Un gruppo di ricercatori della Northwestern University Feinberg School of Medicine ha individuato il meccanismo che sta all'origine della sclerosi laterale amiotrofica, malattia degenerativa e progressiva del sistema nervoso comunemente conosciuta sotto l’acronimo di Sla. La causa della malattia starebbe in un difetto nel modo in cui le cellule nervose del cervello riciclano le proteine che dovrebbero costituire la propria struttura.
In questo modo sarà possibile mettere a punto una terapia adeguata che non sia un semplice palliativo e che regolino il percorso delle proteine nel sistema nervoso. I risultati dello studio dei ricercatori americani sono stati pubblicati sulla rivista Nature.
L’articolo spiega come la malattia sembri essere causata da una disfunzione del sistema di riciclaggio cellulare. In pratica le cellule cerebrali non riescono più a riparare i loro eventuali malfunzionamenti e cominciano a danneggiarsi.


I calciatori colpiti dalla Sla


La sclerosi laterale amiotrofica colpisce circa 350mila persone in tutto il mondo, di ogni età, ed almeno la metà dei pazienti muoiono entro tre anni dalla sua manifestazione. La Sla è anche nota per la sua maggiore incidenza nel mondo dei giocatori di calcio (secondo gli ultimi calcoli ben 24 volte superiore al resto della popolazione). Tra i calciatori colpiti dalla malattia si ricordano in particolare Stefano Borgonovo (nella foto con David Beckham) e Gianluca Signorini.

.
.
.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati visita : www.cipiri.com

loading...

Post più popolari