giovedì 10 agosto 2017

Il cervello femminile è più attivo di quello maschile


 lo dice la scienza
Uno studio sulle immagini cerebrali ha permesso di quantificare le differenze fra i sessi e potrà servire a comprendere il rischio di malattie come l'Alzheimer

Il cervello femminile è molto più attivo di quello maschile e a sostenerlo è la scienza. Analizzando infatti i risultati di 46.034 serie di immagini cerebrali ricavate attraverso la Tomografia ad emissione di fotone singolo (nota in inglese come SPECT) - una tecnica di imaging che usa composti radioattivi che emettono direttamente raggi gamma che forniscono dati biotopologici in 3D e permettono di misurare il flusso sanguigno all'interno del cervello, identificando le regioni con un'elevata attività neurologica - i ricercatori della Amen Clinics di Newport, in California, sono riusciti a quantificare le differenze cerebrali fra i sessi.

Lo studio
«Le differenze che abbiamo individuato sono importanti per aiutarci a comprendere il rischio basato sul sesso di disturbi cerebrali come l'Alzheimer - ha commentato lo psichiatra Daniel G. Amen, autore dello studio - e l'utilizzo di strumenti di neuroimaging funzionale come la SPECT è essenziale per lo sviluppo dei futuri trattamenti cerebrali». Le immagini sono state acquisite da 128 zone del cervello mentre i soggetti - 119 volontari sani e 26.683 pazienti con una varietà di patologie psichiatriche quali trauma cerebrale, disturbo bipolare o dell'umore, schizofrenia e disturbi psicotici - erano a riposo o svolgevano degli specifici test cognitivi.

Le differenze tra uomini e donne
Si è così scoperto che il cervello femminile è particolarmente attivo nella corteccia prefrontale e nel sistema limbico: il che potrebbe spiegare il motivo per cui le donne tendono a mostrare maggior empatia, intuizione ed autocontrollo (la corteccia prefrontale è infatti implicata nel controllo della messa a fuoco e dell'impulso), come pure però una maggior inclinazione ad ansia, depressione, insonnia e disturbi alimentari (il sistema limbico è associato al comportamento e alle emozioni, come umore e ansia). Al contrario, l'attività cerebrale maschile è risultata più elevata nelle nelle aree legate alla visione e alla coordinazione. «La comprensione di queste differenze è fondamentale - hanno sottolineato i ricercatori sul Journal of Alzheimer’s Disease - perché i disturbi cerebrali influiscono in modo diverso sui due sessi». Se infatti gli uomini hanno maggiori probabilità di soffrire di problemi comportamentali (ADHD - sindrome da deficit di attenzione e iperattività) e di finire in carcere, le donne sono invece più a rischio di malattie come Alzheimer e depressione.

.



Sono Web Designer, Web Master e Blogger, creo siti internet e blog personalizzati
 a prezzi modici e ben indicizzati. 
Studio e realizzo i vostri banner pubblicitari con foto e clip animate. 
Mi diletto alla creazione di loghi per negozi , aziende, studi professionali,
 campagne di marketing e vendite promozionali.

MIO SITO  :  http://www.cipiri.com/

.

mercoledì 7 giugno 2017

La Rete Neurale dei Legami di Coppia



I ricercatori della Emory University hanno fatto passi avanti nella comprensione 
del codice neurale che regola l’accoppiamento. 


Le vie che portano all’amore sembrano non essere infinite. È quello che emerge da uno studio condotto da un team di neuroscienziati della Emory University e pubblicato sulla rivista Nature, grazie al quale è stato scoperto un collegamento chiave tra due aree del cervello coinvolte nella formazione dei legami di coppia. Se può essere facile per gli esseri umani riconoscere le sensazioni associate alla vista del partner, non lo è altrettanto descrivere e conoscere quei meccanismi cerebrali che portano a tali sensazioni.

“Il modello animale utilizzato, cioè le femmine di arvicole delle praterie (Microtus ochrogaster), ha avuto un ruolo cruciale” racconta Elisabeth Amadei, co-autrice della ricerca “perché studiare le interazioni cerebrali che stimolano l’accoppiamento negli esseri umani è molto complicato”. In particolare, questi roditori sono monogami e tendono a mantenere per tutta la vita il legame con il loro partner. Studiandone i comportamenti e analizzando l’attivazione cerebrale, la ricerca ha dimostrato che la connessione fra due aree del cervello appartenenti al sistema cerebrale di ricompensa, la corteccia prefrontale e il nucleo accumbens, 
si attiva durante la formazione dei legami di coppia.

Inoltre, per capire se la comunicazione tra la corteccia prefrontale e il nucleo accumbens, oltre a manifestarsi durante l’accoppiamento, ne fosse anche una causa, i ricercatori sono ricorsi alla tecnica dell’optogenetica: aumentando con la luce la comunicazione tra le due aree cerebrali interessate, hanno dimostrato che le femmine di arvicola delle praterie mostravano più propensione all’accoppiamento con il proprio partner che con un altro maschio. “È davvero emozionante pensare che sia possibile influenzare i legami sociali” commenta Zack Johnson, co-autore della ricerca, “stimolando determinati circuiti cerebrali con un sistema controllabile da remoto”.

Sulla base di questi risultati, il team di neuroscienziati cercherà di capire se, in questi circuiti cerebrali, intervengono ormoni o neurotrasmettitori e in quale modalità: “il lavoro del nostro gruppo – conclude Robert Liu, professore associato al Dipartimento di Biologia della Emory University – si focalizza sulla comprensione dei meccanismi cerebrali che si attivano durante i comportamenti sociali, con l’obiettivo di intervenire in quei circuiti nervosi compromessi 
nelle malattie come l’autismo”.

Se Siete Iscritti a Facebook 
Entrate nel Nostro Gruppo Qui

.

giovedì 11 maggio 2017

Persone molto intelligenti sono single




La scienza spiega , perché ?

A chi è single da tanto tempo e non ha trovato l’anima gemella sorge spontanea una domanda : cos’è che non va? 
Che cosa si ha di sbagliato che ci impedisce di trovare la persona giusta?

Una risposta c’è ed è un fattore che sicuramente non avete valutato: l’intelligenza.

Proprio così, le persone più brillanti faticano a trovare il compagno di vita.

Ecco perché

1. Si tende ad analizzare tutto e tutti. 
Le persone intelligenti razionalizzano ogni evento, hanno la tendenza a schematizzare e creare delle categorie mentali in cui posizionare le persone che si conoscono. Questo tipo di approccio alla socialità rischia di eliminare la componente irrazionale e sentimentale della vita di coppia.
Non si può trovare la spiegazione a tutto, e passare oltre a ciò che è inspiegabile risulta molto difficile per coloro che sono portati ad un’analisi continua.

2. “Meglio soli che male accompagnati”
Spesso l’essere solitari è una prerogativa dell’essere intelligenti. Stare da soli non provoca ansie ma fa bene allo spirito. Gli individui brillanti rifiutano di rinunciare a tale condizione se la vita di coppia non è altrettanto soddisfacente. Spesso la paura del rimanere soli alimenta la durata della relazione, ma per una persona intelligente stare soli è la dimensione più appagante.

3. Troppo tempo per aprirsi.

La relazione è un rischio: alla luce di ciò l’intelligente ha un approccio di sfiducia nei confronti del partner. Prima di mostrare la propria anima, si mostra diffidente e freddo. È una forma di autodifesa nei confronti di ciò che potrebbe alterare l’equilibrio interno.

4. Si fa affidamento solo sulle proprie esperienze.

Gli individui perspicaci considerano le esperienze fondamentali per il proprio futuro: insegnamenti da attuare ciclicamente per non ripetere errori. Questo approccio si rivela essere una trappola, in quanto la vita non smette mai di presentarsi in forme diverse, e precludersi di sbagliare ancora significa rifiutare di vivere altre esperienze. Si mostra agli altri una sorta di chiusura mentale che potrebbe spaventare il partner. Soprattutto nei primi periodi, la relazione vive di nuove avventure e mostrarsi dubbiosi nel perseguirle può pregiudicarne l’andamento.

L’amore per una persona nasce così semplicemente e in maniera del tutto involontaria.

Ma trovare la persona giusta è tutt’altra cosa: una moltitudine di fattori incidono, è come un’enorme macchina azionata da infiniti e minuscoli ingranaggi che devono tutti trovare incastro l’uno con l’altro per funzionare.

Se SEI ISCRITTO a Facebook
entra nel Gruppo dei Siamo Single

.
COSA TI PORTA IL 2017 ?



martedì 2 maggio 2017

E' il Tuo Sito il Biglietto da Visita


.
http://www.cipiri.com/


Sono Web Designer , Web Master e Blogger . 
Creo il Vostro Sito Internet: 
Leggero e Responsive , Visibile e Dinamico , 
disegno Loghi e Marchi Aziendali ,
 dal Biglietto da Visita alla Insegna luminosa , 
realizzo Banner e Clip Animate 
per Pubblicizzare la Vostra Attività , 
consiglio un Blog ed un Video 
per fidelizzare i vostri Clienti ,
 volendo anche una Pagina Facebook.

Mio Sito Personale :

.
COSA TI PORTA IL 2017 ?



mercoledì 11 gennaio 2017

Diventa Partner e Sostieni Cipiri


Partner, autori e protagonisti del BLOG di CIPIRI' 
Siamo un gruppo di Amici, ci siamo conosciuti durante le decine di corsi di aggiornamento " di html5 e pagine web " , gestiamo questo Blog ed abbiamo superato la soglia di 650MILA visite e nell' ultima riunione collettiva di fine anno Abbiamo Deciso che il Blog di CIPIRI ha un valore aggiunto che cresce nel tempo della sua esistenza e puo' crescere tramite i propri visitatori quindi abbiamo deciso di aprire le porte dando l’opportunità di diventare partner o sostenitore.

 Nostri Partner





   LAVORO


   SCIENZA

   AMORE

  VIDEO


Nostri Sostenitori










Semplicemente con una offerta , usando il bottone di Pay pal al lato di questo post,
ottieni uno spazio sulle nostre pagine. Nella Home del Sito infatti, ogni Partner/Sostenitore potrà vedere pubblicato il proprio logo e la propria presentazione. Ma non è finita qui, perché il BLOG di CIPIRI dà l’opportunità a tutti i suoi partner/sostenitori di pubblicare sulle proprie pagine anche tutti i comunicati stampa e gli avvisi agli utenti e/o cittadini di Tutto il Mondo.
Un’occasione assolutamente da non perdere per raggiungere le migliaia di lettori che quotidianamente visitano il nostro Sito, certi di trovarvi un’informazione di qualità e sempre approfondita.Il mezzo più tradizionale è il banner, che garantisce un’assoluta visibilità e un immediato link al vostro sito , Banner statici o dinamici, grandi o piccoli, ma comunque sempre studiati e personalizzati secondo le vostre esigenze , consentono di moltiplicare il proprio brand, che viene visualizzato ogni volta che un navigatore apre la pagina del BLOG di CIPIRI.

Grazie alle nostre capacità professionali possiamo offrire diversi tipi di banner,
per forma e qualità, dai classici :



 quadrato 250x250 


piccolo 460x60 


verticale 120x600 


gif 100x100 

- per altre dimensioni e/o caratteristiche trattative con lo Staff, il BLOG di CIPIRI ti dà l’opportunità di scegliere il mezzo più adatto per aumentare la visibilità del Tuo Sito/Blog.

Per ogni ulteriore informazione contattaci :
Email: postmaster(at)mundimago.org

.




domenica 1 gennaio 2017

Per un Buon 2017

Buon 2017 
a Tutti i 
Lettori di Questo Blog


Quali saranno le novità del 2017



Ma vediamo un po’ più nel dettaglio segno per segno.

L’Ariete sarà alle prese con cambiamenti interiori profondi, che potrebbero manifestarsi con decisioni che sembreranno impulsive, ma saranno frutto di riflessioni profonde, maturate dall’aspetto positivo di Saturno in Sagittario. Le finanze andranno sull’altalena, ma nel complesso vi difenderete bene. L’amore chiederà attenzione al futuro, ma sarai ben felice di farlo. Non dimenticarti che ogni rapporto ha bisogno di passione costante...


Il Toro si muoverà concretamente, con attenzione al lavoro, al denaro, a migliorare la propria vita a partire dal benessere materiale ma senza dimenticare quello spirituale ed interiore, come hai imparato nell’anno precedente. Sarà un anno di mantenimento e transizione, almeno fino all’autunno, che inaugurerà una fase di rivoluzione impegnativa ma positiva a trecentosessanta gradi, che si manifesterà con chiarezza da dicembre in poi...


I Gemelli hanno imparato, e impareranno anche nel corso di quest’anno, ad assumersi le responsabilità, a crescere e a non aver paura della profondità e dell’impegno. Quando a dicembre Saturno vi liberà dall’opposizione, dovreste ringraziarlo per tutti questi cambiamenti! Con il sostegno di Giove e Urano, la professione, anche se faticosa, produrrà ottimi risultati. L’amore? Ricordate quanto detto su Saturno: impegno e responsabilità, e decollerete senza più incertezze...


Il Cancro sarà alle prese con profondi cambiamenti, che a volte potrebbero non essere facili, specie se non saranno voluti. Dovrai essere elastico, duttile, e vedrai che riuscirai a trarre il meglio da quello che famiglia, lavoro e vita personale ti chiederanno. Ad ottobre con l’ingresso di Giove in Scorpione il tuo atteggiamento interiore muterà, e, soprattutto, le finanze torneranno a girare. Da dicembre, Saturno chiederà attenzione e concretezza per il cuore...


Il Leone sarà tra i più raccomandati: fino ad ottobre, caro amico, il palcoscenico sarà tuo. Potrai mettere a segno risultati di spicco nel lavoro, migliorare le finanze, vivere la vita affettiva che hai sempre sognato oppure raggiungere i traguardi personali che ti stanno a cuore. Sii meno spericolato con l’amministrazione dei guadagni da ottobre 
e vedrai che Giove in Scorpione ti farà un baffo, anzi, due...


La Vergine sarà indecisa, se rimboccarsi le maniche o rimanere alla finestra. Il tuo umore infatti andrà ad alti e bassi, e le tue faccende, da quelle pratiche lavorative a quelle affettive, potrebbero oscillare di conseguenza. Rifletti con attenzione sui cambiamenti da attuare: da ottobre inizierà un periodo molto buono, che il passaggio di Saturno in Capricorno siglerà senza più incertezze. Evviva...


Bilancia alle prese con situazioni positive, stimoli al cambiamento e qualche dubbio, ma nel complesso non ti potrai lamentare, soprattutto se eviterai cocciute prese di posizione o gesti e scelte impulsivi. Sii riflessiva, concreta, attenta: con Saturno a favore per quasi tutto l’anno non sarà difficile! Ricordati che a dicembre lo stesso Saturno inaugurerà un periodo meno leggero per te, quindi sarà meglio farti trovare pronta...


Lo Scorpione dovrà sudarsi tutti i risultati che desidera. Tuttavia, non sarà un anno sfavorevole, quanto un anno di preparazione ai grandi successi che partiranno dall’autunno e che continueranno da dicembre in poi. Rifletti su che cosa vuoi ottenere dalla vita (e  vale per lavoro, amore, privato, tutto) e prepara il terreno: dopo procederai più in fretta e il podio sarà tutto tuo...


Il Sagittario vivrà una stagione molto buona per lavoro e affari, per denaro e vita pratica. Solo l’amore ti farà sospirare, con qualche ritardo o qualche imprevisto, ma anche per il tuo cuore vedrai che ci sarà un sereno lieto fine. Le stelle ti consigliano di essere chiaro e diretto con i familiari: una questione potrebbe turbarti, ma la risolverai in fretta se instaurerai subito una buona comunicazione...


Il Capricorno non mollerà mai. Purtroppo questi anni sono stati impegnativi, e hai imparato a contare prima di tutto su te stesso e sulle tue forze. Ma hai imparato bene, e anche nel 2017 te la caverai niente male nonostante gli ostacoli, che saranno soprattutto di natura pratica ed economica. E da ottobre le stelle finalmente premieranno il tuo impegno: la stabilità è in arrivo! Non dimenticarti dell’amore: il tuo cuore ha sete di profondità, 
non lasciarlo senza l’acqua delle emozioni che desideri...


L’Acquario sarà al top dei top per buona parte dell’anno. Tra Giove e Saturno l’ambito professionale, pratico ed economico ti riserverà grandissime soddisfazioni. Metti a frutto i doni della fortuna e delle stelle e non perderti in chiacchiere: un anno così non capita spesso e in autunno la ruota potrebbe girare. L’amore andrà ad alti e bassi, con sorprese eccitanti alternate a situazioni più stabili...


I Pesci saranno alle prese con un anno impegnativo, e dovranno avere ancora pazienza. Il 2017, però, sarà più scorrevole del 2016, e ad ottobre inizierai a vedere concretizzarsi i risultati lavorativi e finanziari per i quali hai lottato da tantissimo tempo. E da dicembre la tua situazione finalmente si stabilizzerà, regalandoti una chiusura d’anno all’insegna della speranza e del sorriso...




Per un analisi congrua e coerente occorre necessariamente conoscere la propria Carta Astrale Natale che è la Fotografia Celeste di ogni elemento astrale presente sulla Mappa Astrale al momento della propria nascita.
PER CHI FOSSE INTERESSATO
ECCO DOVE SI PUO'
AVERE LA CARTA ASTRALE
.
COSA TI PORTA IL 2017 ?



Post più popolari